Martedì 4 giugno – Sono due le principali iniziative in programma per la giornata di venerdì 7 giugno, in occasione del gran finale dell’anno scolastico che attende gli studenti di Calendasco. Ad aprire le attività sarà, nel pomeriggio, il musical proposto dagli alunni delle elementari presso i locali della palestra scolastica. In serata, invece, spazio all’esibizione degli studenti delle medie in Piazza Bergamaschi.

“ORFEO” in musical – Per il terzo anno consecutivo, i bambini della primaria saliranno sulle scene proponendo un musical preparato nel corso dell’anno scolastico con l’aiuto degli insegnanti Giorgio Betti – che ha curato testi e i disegni dei costumi – e Silvia Sesenna, che si è occupata dei cori e delle coreografie.

Per la concreta realizzazione dei costumi, invece, si sono attivati direttamente i genitori.

Titolo della rappresentazione è “La canzone di Orfeo”, che segue la “Calendasco side story” rappresentata lo scorso anno, divertente storia basata sullo scontro di due bande giovanili, i Calen e i Dasko, che si dividono il paese fino a quando non decidono di fare la pace.

Il debutto dell’iniziativa era invece avvenuto due anni fa, quando si inaugurò la serie con “Cenerentolo swing”, dedicata alla vera storia di Bobby Darin. Dall’avvio di questa serie di iniziative, l’accoglienza del pubblico è sempre stata particolarmente calorosa, per cui gli organizzatori sperano di conseguire nuovamente il successo già ottenuto in passato.

MICHAEL JACKSON sbarca in Piazza Bergamaschi – I ragazzi delle scuole medie saranno invece i protagonisti indiscussi della serata di venerdì 7 giugno. Tempo permettendo, si esibiranno all’aperto – in Piazza Bergamaschi – portando sulle scene un’esilarante animazione della canzone “Thriller” di Michael Jackson. Non solo, daranno il meglio di sè anche come cantanti, musicisti e lettori, assistiti dai loro insegnanti Christian Pagliarulo e Luigi Schiavi.

A chiudere la serata, un’esibizione di alcuni alunni dell’Istituto comprensivo di San Nicolò che frequentano la scuola di danza “Il Palcoscenico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *